Come creare un business online che funziona: i 5 elementi fondamentali

Stai pensando a come creare un business online?

Costruire un’attività imprenditoriale può essere un bel sogno da realizzare: riuscire a vivere grazie alle tue passioni, facendo quello che ti piace davvero!

Non è male!

Alcuni dei più importanti imprenditori di successo hanno iniziato proprio con un business online, pensa a Elon Musk (il proprietario di Tesla e SpaceX) o a Jeff Bezos (l’uomo più ricco almeno Mondo, grazie ad Amazon). Allora, perché non dovresti riuscirci anche tu?

Un’opportunità ghiotta per tutti

Avviare un business online ti offre la straordinaria opportunità di presentare i tuoi prodotti o servizi a pubblico potenzialmente illimitato utilizzando soltanto una connessione a Internet e un portatile.

Tuttavia, mettere in piedi una attività sul Web è più facile a dirsi che a farsi.

Troverai molte guide online che ti spiegheranno come fare, che ti diranno quanto è semplice, veloce creare un business su Internet e guadagnare migliaia di euro. Guru di ogni tipo ti offrono soluzioni prêt-à-porter per riuscire a realizzare guadagni astronomici in un anno. Chi non ci proverebbe?

Il fatto è che così tanta gente ha accesso a Internet che, ormai, l’opportunità di guadagnare su Internet grazie alle proprie passioni è diventata quasi come Eldorado: tutti provano a trovarla, ma pochi ci riescono.

Per riuscire a ottenere dei risultati serve una strategia d’azione.

Di seguito ti presenterò 5 semplici passi che ti permetteranno di guadagnare online grazie alle tue idee e ai tuoi sogni.

Per iniziare un’attività sul Web e guadagnare davvero ti serviranno costanza, determinazione e…

I 5 elementi per creare un business online

1. Sii focalizzato

Essere focalizzato vuol dire concentrare i tuoi sforzi. Questo si concretizza, in primo luogo, nel trovare una nicchia profittevole. Significa che non devi disperdere le tue energie, ma capire qual è il tuo target di riferimento e comprendere come la tua idea imprenditoriale può trasferire valore a questo target.

Non perdere tempo in attività inutili e, talvolta controproducenti. Seleziona con cura le tue fonti di informazioni azione e non cadere nel vortice della formazione continua fine a sé stessa.

Molti imprenditori alle prime armi sono vittima di quello che viene chiamato sovraccarico di informazioni. Tu devi fuggire da questa trappola e riuscire a rimanere concentrato sul tuo obiettivo.

Con molta probabilità, applicando le conoscenze che già possiedi, sarai in grado di avviare la tua attività, senza bisogno di complicarti troppo l’esistenza.

Verrà il momento in cui ti dovrai buttare e quel momento è adesso.

[ctt template=”2″ link=”qcOLf” via=”yes” nofollow=”yes”]Verrà il momento in cui ti dovrai buttare e quel momento è adesso.[/ctt]

  • Vuoi idee vincenti per il tuo business? Leggi questo post e scopri le 9 idee per creare un business che funziona.

2. Costruisci il tuo pubblico

Questo è lo step in cui molti business falliscono, perché se non hai un pubblico, non hai nessuno a cui mostrare i tuoi prodotti e i tuoi servizi.

Costruire visibilità è una delle principali attività di ogni business nascente, non lo dimenticare mai!

Ci sono molti modi per costruire questa visibilità, qui ti offro soltanto alcuni esempi:

  • scrivi dei guest post su alcuni blog rilevanti nel tuo settore. Molti blogger sono propensi ad accettare post scritti da altri autori all’interno dello stesso settore o di settori affini, perché questo permette loro di aumentare la visibilità dei loro contenuti;
  • cerca di apparire nelle pagine di un sito importante. Potresti ad esempio farti intervistare o scrivere un articolo per qualche risposta di settore. Apparire sulle riviste di settore o su siti con copertura nazionale (o internazionale) può fare crescere la tua autorevolezza, incrementare la tua presenza sui social media e portarti a nuovi contatti e grandi possibilità di vendite.
  • fatti ospitare in un podcast. È una soluzione interessante e cheti consente di raggiungere un pubblico molto ampio di persone interessate a quello che hai da offrire. In giro ci sono tante opportunità, basta solo cercare con cura;

3. Sviluppa il tuo modello di monetizzazione

Avere una buona idea e costruire un pubblico da soli non bastano per iniziare a guadagnare. Per riuscirci dovrai elaborare una maniera per monetizzare e generare introiti.

Avrai bisogno di una strategia per organizzare i tuoi contenuti e per programmare le tue promozioni.

Dovrai pianificare le tue offerte e decidere quali prodotti o servizi vorrai presentare ai tuoi potenziali clienti.

Le opportunità per monetizzare sono tante, ma la cosa più portante è capire quali sono quelle che vanno meglio per la tua nicchia. Quali cioè ti forniscono le maggiori possibilità di realizzare un’entrata.

4. Fai dei test e raffina

Per capire quali sono le strategie che funzionano meglio per la tua nicchia dovrai effettuare dei test per capire quali sono quelle che portano o risultati migliori.

Prova offerte differenti, crea pacchetti con prodotti e servizi differenti, fai delle promozioni mirate.

Il tuo obiettivo deve essere quello di raffinare i tuoi processi operativi e migliorare le tue strategie che non portano ai risultati sperati.

Non hai spazio per azioni che non rendono nel modo giusto.

5. Fai nuovi e scala il tuo business

Il tuo primo obiettivo di breve periodo deve essere quello di costruire un pubblico di 1.000 follower appassionati e fortemente fidelizzati. Questi sono la base della tua crescita futura.

Una volta conquistato questo pubblico, dovrai iniziare a pensare ai nuovi lanci e a come scalare il tuo business.

Orientativamente, dovrai pianificare lanci una volta ogni mese o ogni trimestre. Per farlo avrai bisogno di costruire una rete di partner affiliati. Inoltre, dovrai mettere in piedi partnership congiunte con webinair e bonus di lancio.

Ogni lancio che organizzerai dovrà portare buoni guadagni e stimolare la crescita dela tua attività. Questo dovrebbe portarti a reinvestire ciò che hai guadagnato per scalare il tuo business e mantenere una crescita costante e proporzionale.

Conclusioni

Avviare un business online non è semplice né immediato. Soprattutto, le soddisfazioni potrebbero tardare ad arrivare. Perché negarlo?

C’è una competizione sfrenata in quasi ogni nicchia e trovare mercati “vergini” e profittevoli è praticamente impossibile.

Creare un business online richiede concentrazione e tempo a disposizione.

Dovrai combattere contro i tuoi stessi limiti e contro tutti quelli che cercheranno di demoralizzarti e metterti i basti i tra le ruote (anche i consapevolmente e in buonafede).

Arrivare ad avere successo è dura, tuttavia riuscire a vivere realizzando i propri sogni è una sensazione impagabile.

Accedi al Canale Telegram di Marcello Marinisi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: