Perché creare un sito e-commerce è importante: 7 buoni motivi

Se sei arrivato a questo articolo, ti sarai certamente chiesto perché creare un sito e-commerce. Quali sono i vantaggi di aprire un’attività commerciale online?

In questo post troverai tutte le risposte ai tuoi dubbi. Infatti, grazie alla mia esperienza di consulente, ho raccolto tutti i principali motivi che dovrebbero spingerti ad avviare questo tipo di attività.

Continuando la lettura scoprirai tutti i vantaggi che un e-commerce può avere e perché dovresti sceglierlo per il tuo business.

I motivi per aprire un sito e-commerce

Quando decidi di creare un sito e-commerce devi tenere conto di alcuni aspetti fondamentali.

Creare un sito e-commerce corrisponde a mettere in piedi un’attività commerciale vera e propria, che ha molti tratti in comune con l’avvio di un negozio fisico.

[clickToTweet tweet=”Creare un sito e-commerce corrisponde a mettere in piedi un’attività commerciale vera e propria.” quote=”Creare un sito e-commerce corrisponde a mettere in piedi un’attività commerciale vera e propria.”]

Sarà necessario realizzare un piano di business, trovare i migliori fornitori (almeno che non sia tu stesso a produrre ciò che vendi) e, se necessario, creare un magazzino per la merce. Dovrai gestire promozioni, resi, rimborsi, rapporto con i clienti ecc. Insomma, ti troverai a gestire un vero e proprio negozio, ma online.

Quando vado per la prima volta da un cliente, il più delle volte, noto una sostanziale confusione circa il perché creare un sito e-commerce.

Molti lo considerano un accessorio della loro attività principale (e, in certi casi lo posso capire). Alcuni pensano, invece, che possa essere la panacea per tutti i loro problemi di performance di business (e a volte lo è). Altri ancora, infine, credono che sia la scelta giusta per avviare una nuova attività e realizzare finalmente i propri sogni di indipendenza economica (e ci può stare!).

In realtà, in ognuno dei tre casi che ho elencato, ogni possibilità di successo è affidata a una corretta pianificazione. Affidarsi a un professionista è importante, perché ti può permettere di affrontare la creazione di un sito e-commerce con una maggiore consapevolezza e con più elevate possibilità di successo.

Non buttate i tuoi soldi!

La quasi totalità dei siti e-commerce che vengono avviati senza la consulenza attiva di un professionista falliscono nel giro di pochi mesi.

Quindi, assodato questo aspetto, vediamo quali sono i reali vantaggi a cui andrai incontro se deciderai di aprire un negozio online.

7 buoni motivi per aprire un e-commerce

Volevi capire perché creare un sito e-commerce?

Bene!

Adesso ti spiegherò i 10 vantaggi principali per cui dovresti aprire il tuo sito di commercio elettronico.

1. L’e-commerce è uno dei settori in maggiore espansione nel nostro Paese

Secondo quanto emerso dall’indagine promossa dall’Osservatorio eCommerce B2c il valore degli acquisti online da parte dei consumatori italiani nel 2017 ha raggiunto la cifra record di 23,6 miliardi di euro, con un incremento complessivo del 17% rispetto al 2016.
Nel 2017, gli acquisti online di prodotti (pari a 12,2 miliardi) sono cresciuti del 28%, superando così per la prima volta quelli di servizi (+7%, 11,4 miliardi).

Inoltre, va sottolineato che a dicembre 2017, più del 50% degli acquisti per regali di Natale è stato effettuato online.

[clickToTweet tweet=”A dicembre 2017, più del 50% degli acquisti per regali di Natale è stato effettuato online.” quote=”A dicembre 2017, più del 50% degli acquisti per regali di Natale è stato effettuato online.”]

Questi sono numeri che dovrebbero farti riflettere.

Non c’è nessun altro settore in Italia che abbia fatto registrare una simile impennata.

2. Il tuo e-commerce è aperto anche quando tu dormi o sei in spiaggia

Un negozio online è aperto 24 ore su 24, non esistono pause, non ci sono turni. I tuoi “commessi virtuali” lavoreranno per te e ti permetteranno di guadagnare anche quando tu non sei attivo.

Chi lo ha detto che chi dorme non piglia pesci?!

Basta mettere in piedi i giusti processi di automazione delle vendite per riuscire a ottenere il massimo risultato.

L’e-commerce è di fatto una delle più importanti fonti di rendita passiva alla quale puoi avere facile accesso. L’importante è approdare nel mercato giusto e sapere dialogare al meglio con il tuo pubblico target.

Inoltre, effettuare un acquisto online è pratico, sicuro è veloce. Gli attuali standard di sicurezza consentono a tutti gli utenti di potere effettuare acquisti senza rischiare nulla.

3. Grazie all’e-commerce puoi risparmiare sulle spese della tua attività

Affitto, luce, telefono, Internet, arredamento, personale di vendita qualificato, sistema di sorveglianza eccetera, eccetera. Grazie al tuo e-commerce potrai scordarti di tutte queste voci di spesa e concentrare i tuoi investimenti in attività che aumentano le tue performance di business, dunque i tuoi guadagni.

4. Un sito e-commerce è semplice da mantenere e può essere avviato velocemente

Creare un sito e-commerce è una procedura che richiede relativamente poco tempo.

Esistono diverse piattaforme che consentono la creazione di negozi online e che ti permettono di essere operativo sin da subito, senza dovere aspettare autorizzazioni o altro. Basta soltanto avere le carte in regola per potere svolgere un’attività nel settore scelto.

Una volta impostata la paittaforma, la gestione degli ordini e di tutti gli aspetti legati alla vita del negozio online è davvero intuitiva e alla portata di tutti.

5. Puoi conoscere a fondo i tuoi clienti e creare percorsi di acquisto personalizzati

Grazie alla raccolta di dati anonimi che avviene sui siti internet, potrai tracciare tutte le attività e le abitudini dei tuoi clienti, capire quali sono le merci che ottengono maggiore successo e quali sono i passaggi che portano un potenziale cliente verso l’acquisto.

In questo modo potrai elaboarere strategie specifiche che ti consentono di seguire il potenziale acquirente e di intercettarlo con l’offerta giusta al momento giusto. Senza contare lo sfruttamento di tutte le tecniche di upselling e crossselling (di cui ti parlerò meglio un altra volta)

Grazie a strumenti come Facebook Ads e Google AdWords, Sarai in grado di tracciare gli interessi dei tuoi clienti e fornire loro un’esperienza d’acquisto personalizzata. Riuscirai a incrementare le tue capacità di vendita a livelli che non puoi nemmeno immaginare!

Inoltre, una newsletter periodica ti può consentire di tenere alta l’attenzione sui tuoi prodotti e invogliare il cliente all’acquisto attraverso offerte mirate e puntuali.

6. Puoi raggiungere un numero di clienti potenzialmente illimitato

In Italia, circa 33 milioni di persone naviga quotidianamente su Internet. Il numero di utenti cresce esponenzialmente se ci rivolgiamo al Mondo intero. Miliardi di persone, ogni giorno accedono a Internet e navigano alla ricerca di informazioni, notizie o prodotti.

Il tuo negozio online ha la possibilità di intercettare ognuno di questi cybernauti e di proporre loro le tue offerte. Un pubblico praticamente infinito e possibilità di monetizzazione illimitate. Basta soltanto riuscire a cogliere la giusta opportunità e utilizzare strumenti adeguati ai tuoi obiettivi.

7. Non avrai bisogno di intermediari

Se sei tu stesso a produrre la merce che vendi, allora, grazie all’e-commerce non avrai più bisogno di rivolgerti a degli intermediari per commercializzare i tuoi prodotti. Eliminando uno passaggio nel canale di vendita, otterrai un maggiore margine e potrai investire l’importo maturato in attività remunerative per il tuo business.

Questo è un aspetto che alletta molte aziende produttrici che perdono una buona parte dei loro ricavi lungo la filiera commerciale, tra distributori, grossisti, rivenditori ecc.

Creare un e-commerce ti può dare la possibilità di essere più indipendente nelle scelte commerciali e ti regala la possibilità di incrementare i tuoi guadagni.

Concludendo: è tutto oro quello che luccica?

Siamo arrivati alla fine di questo articolo.

Adesso sei certamente più consapevole riguardo al perché creare un e-commerce è importante.

Il tuo negozio online potrà aprirti le porte del successo nei tuoi affari, ma per riuscire a vincere la sfida dovrai avere una buona dose di coraggio, visione e il supporto di un professionista che sia in grado di guidarti al meglio nelle tue scelte.

Non voglio mentirti.

Come dico sempre ai miei clienti, creare un sito e-commerce può essere molto semplice, ma senza la giusta guida il fallimento è quasi assicurato. La concorrenza è tanta, globale e agguerrita e non è certo lì fuori per fare sconti ai concorrenti o per cedere quote dimmercato senza avere lottato.

Il supporto di un digital marketer professionista ti può portare sulla strada del successo. La sua esperienza e la sua professionalità possono darti il giusto supporto per ottenere il massimo dal tuo progetto e riuscire a raggiungere la tua completa indipendenza economica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: